Sentiero degli Dei 1 POSTO domenica 7 novembre

 59

PROGRAMMA DI VIAGGIO domenica 7 novembre 2021

    • 04:30 partenza da Bari e Molfetta
    • 09:00 arrivo ad Agerola ed incontro con la Guida
    • 9:30 inizio trekking Sentiero degli Dei
    • 15:00 arrivo a Positano
    • 16:30 rientro in traghetto da Positano a Salerno (orario suscettibile di variazioni in base alle disposizioni della compagnia di navigazione)
    • 17:30 arrivo a Salerno e partenza per il rientro in Bus a Bari e Molfetta
    • 21:30 arrivo a Bari e Molfetta

Orari e tappe possono quandunque subire variazioni imputabili a cause di forza maggiore o esigenze organizzative. Le eventuali variazioni saranno comunicate nei tempi e nei modi disponibili all’organizzazione.

Svuota

Descrizione

1 posto per domenica 7 novembre 2021 Sentiero degli Dei

Giunti in bus ad Agerola, incontreremo la nostra guida e ci dirigeremo all’imbocco del sentiero. Partiremo da quota 650 m sul livello del mare procedendo verso nord in modo da tenere la montagna sulla destra e il mare sulla sinistra. Scopriremo quindi un paesaggio nuovo ad ogni svoltar di crinale.
Prima il mare, coi suoi piccoli golfi e i crinali scoscesi e la nuda rocca della montagna, poi il golfo di Salerno alle nostre spalle, e finalmente, davanti a noi, tutta la penisola sorrentina, Punta Campanella, l’isola de Li Galli in mezzo al mare, e là, in fondo, di profilo, Capri e i suoi Faraglioni. Uno spettacolo mozzafiato, quasi divino. Ci troveremo immersi a fasi alterne nella macchia mediterranea, boschi, terrazzamenti e coltivazioni, spesso vicino a vecchi ruderi.
Sebbene il sentiero non sia eccessivamente stretto, in alcuni tratti si affaccia senza protezione su dei burroni, causando qualche fastidio a chi soffre di vertigini.
Il tracciato intervalla tratti all’ombra e tratti esposti al sole; il fondo, composto di terra e ghiaia, presenta in molti punti grandi blocchi di roccia. Potrete quindi vedere scalini creati dalle radici degli alberi, e vere e proprie scalinate di roccia, pericolose però in caso di pioggia o umidità.
Lentamente ci avvicineremo Nocelle, un paesino di 150 abitanti, posto a quota 450 m sul livello dl mare. Dopo aver percorso circa 8 km consumeremo il pranzo a sacco e poi ripartiremo alla volta di Positano.
Inizia il tratto più impegnativo: 1700 gradini, per fortuna in discesa, che metteranno alla prova le nostre gambe e in particolar modo le nostre ginocchia. Alla fine della arriveremo ad Arienzo e dopo 2 km di asfalto finalmente saremo giunti nella splendida Positano: ogni descrizione in questo caso è superflua. Rientreremo in traghetto da Positano con destinazione Salerno. Sarà l’occasione per godersi una sorta di mini crociera della durata di un’ora ammirando dal mare Amalfi, Maiori e Vietri. Giunti a Salerno saliremo sul nostro Bus per rientrare a casa, stanchi ma contenti ed appagati.

CONSIGLI UTILI

Porta con te scarpe da trekking, acqua, giacca a vento o impermeabile, cappellino con visiera, scarpa e abbigliamento di ricambio, pranzo a sacco, zainetto.
Non sottovalutare il percorso, non si tratta di una banale passeggiata. Sebbene si tratti di un trekking di livello facile senza pendenze di rilievo o passaggi tecnici, è indispensabile che tu tenga conto del fatto che dovrai percorrere un totale di 11 km a piedi (così come riportato in maniera chiara ed esaustiva nella nota descrittiva). Sono pertanto indispensabili una buona predisposizione, un’ottima capacità di adattamento e una discreta forma fisica.
Nota bene: il viaggio di ritorno può subire variazioni di durata in eccesso non trascurabili dovute al traffico. Ci teniamo a precisare quanto appena riportato a rafforzativo di quanto già debitamente indicato nella nostra contrattualistica.

Leggi attentamente le nostre Condizioni di vendita e Regolamento di viaggio.
Orari e tappe possono quandunque subire variazioni imputabili a cause di forza maggiore o esigenze organizzative. Le eventuali variazioni saranno comunicate nei tempi e nei modi disponibili all’organizzazione.

Come da DL 111 del 6/8/21 per viaggiare su tutti i bus gran turismo, e quindi per partecipare a tutti i nostri viaggi, E’ OBBLIGATORIO prensentare alla partenza Green Pass (in formato cartaceo o digitale) e documento di identità valido, integro e legibile.

In assenza di Green Pass, fermo restando la presentazione del documento di identità, si potrà esibire in alternativa:

-un certificato di avvenuta somministrazione di almeno 1 dose di vaccino che riporti le informazioni della persona vaccinata e della tipologia di vaccino somministrato
– oppure un certificato di negatività al Covid effettuato tramite TAMPONE antigenico/rapido o molecolare/PCR, effettuato entro le 48 ore che precedono l’orario partenza come da programma di viaggio.

In assenza di una delle suddette documentazioni L’IMBARCO SARA’ NEGATO e non sarà previsto alcun rimborso.

 

Informazioni aggiuntive

PARTENZA DA

, ,